LA TUA IDEA DI CITTA’

In questa pagina pubblicheremo i contributi con la vostra idea di città che ci invierete all’indirizzo mail asinistraconrifo@gmail.com. Chiunque può scrivere, che sia singolo cittadino o associazione.

1. GOVERNO DELLA CITTA’ E QUESTIONE DI GENERE

di Rosaria Distefano, Ass. Milleeunavoce

Il lavoro, la segregazione di genere, i beni comuni.

Si può qui dire, senza timore di sbagliare, che la questione di genere comprende tutte e tre questi temi.  Siamo in un’epoca di “femminilizzazione” del lavoro intesa come introduzione di una tipicità che richiede sempre meno forza muscolare e sempre più competenze relazionali. Questi due fattori strutturali sommati ad altri due, che sono l’affetto e la partecipazione, dovrebbero garantire uno spazio sempre più grande e una maggiore varietà al lavoro delle donne. Le donne continuano, invece, a essere marginalizzate in lavori poco qualificati, precari e sottopagati. [continua a leggere]

2. IL MIO IMPEGNO PER PROTEGGERE IL PARCO DELLA COSTITUZIONE

di Grazia Coccolini, Comitato “Salviamo il parco della Costituzione”

Un giorno di novembre passavo per una strada di Cinisello e vedo un manifesto: “Progetto di una nuova piscina nel Parco della Costituzione, discussione di una mozione in consiglio comunale”. Credevo di aver letto male: costruiscono nel parco, anzi, in quello che “avanza” del parco della Costituzione! Subito penso che la cosa va segnalata agli abitanti del quartiere e stampo in casa dei manifestini da attaccare sugli ingressi dei condomini. La sera stessa sono in Consiglio comunale e mi accorgo che siamo in tanti, dalla parte del pubblico e dei consiglieri, a non volere questo “centro benessere”. [continua a leggere]

3. I GIOVANI E IL LORO MONDO

di Mario Giuseppe Muretti, operatore sociale

I giovani vivono il mondo per come lo conoscono, la società li ha traditi, la religione li confonde, sono mancati i buoni esempi. Nella confusione, anche le buone cose, si  fatica a vederle. Osservo da anni  le generazioni di ragazzi che per motivi diversi entrano nel “circuito penale” e finiscono nell’Istituto Penale per Minorenni “C. Beccaria” dove lavoro come coordinatore per il Servizio Educativo Adolescenti in Difficoltà del Comune di Milano. [continua a leggere]

Annunci