PRC CINISELLO: NOI NON MOLLIAMO!

La tornata elettorale appena conclusa, anticipata di un anno rispetto alla scadenza naturale,  ha visto il nostro Partito ottenere 623 consensi, pari al 2, 5 % del totale dei votanti.
Votanti che, rispetto alle scorse elezioni comunali del 2008, sono diminuiti di 20 punti percentuale.

E questo è il primo dato che pongo come punto di riflessione: il 48% dei cittadini di cinisello ha optato per il non  voto. Si tratta di una tendenza nazionale, questo è vero, ma il dato di cinisello è particolarmente allarmante, soprattutto a fronte di una storia che parla di grande partecipazione al voto.

A cosa è dovuto questo calo?

Beh, sicuramente lo scenario politico nazionale ha determinato una notevole sfiducia e disaffezione, parzialmente intercettata nelle elezioni di febbraio dal movimento 5 stelle ( allora al 23% ).

Lo stesso movimento oggi perde più di 10 punti % nella nostra città,  dato che palesa il mancato sfondamento a sinistra dei grillini ( ancora più evidente se si guarda al risultato di siena ), mentre il PD, pur perdendo circa 3000 voti rispetto al passato, regge e si conferma. SEL invece cresce e non inficia il risultato della lista civica della Trezzi, che ottiene un ottimo risultato.

A destra la rottura tra Zonca e Berlino, consegna un ridimensionato consenso alla coalizione pdl-lega-lista civica di zonca ( con ogni probabilità la Lega Nord non avrà rappresentanza in consiglio), mentre Berlino riesce ad affermare la sua presenza in città con un buon 10%.

Ma veniamo a noi.

Il risultato ottenuto non è sicuramente positivo.
Sinceramente, dati i riscontri e le dimostrazioni di fiducia, specie guardando alle pratiche sociali, le scelte politiche coerenti, la nostra presenza attiva nei vari comitati cittadini e alla coinvolgente e partecipata campagna elettorale, che ha introdotto elementi di novità rispetto alle canoniche attività di diffusione del materiale, non posso nascondervi una certa delusione.
Ma la convizione di aver imboccato la strada giusta, confermata da un incremento delle forze militanti, mi da la certezza che il Prc a Cinisello ha ancora molto da dire.
Il fatto di non avere più uma voce in consiglio comunale non è certo cosa da poco, ma ci stiamo già attrezzando per creare un gruppo che segua i lavori del parlamentino cinisellese, in modo da poter essere sempre al corrente di quanto accade e partecipare con le nostre idee e proposte alla vita politica della città.

Ovviamente occorre inoltre avviare una seria riflessione sul perchè l’attenzione nei nostri confronti e l’adesione alle nostre proposte politiche e pratiche sociali, non si sia tradotta in consenso elettorale.
Bisognerà capire come ritornare ad essere percebibili in qualità di alternativa di sinistra, riflessione che pero’ non può prescindere da una discussione nazionale che finalmente chiarisca le prospettive del nostro Partito.
Non si può infatti tenere in considerazione che la totale scomparsa del Prc a livello nazionale certo non ha giovato alla nostra visibilità e percezione in città.
Come mi ha detto un grande compagno, che dopo l’esperienza della campagna ha deciso di entrare nel nostro Partito, il primo giorno di scuola è passato. Adesso comincia (o meglio riprende) il lavoro quotidiano, come sempre serio e coerente, per costruire quella cinisello diversa in cui crediamo con passione.

Complimenti a Siria Trezzi per l’ottimo risultato. Anche se abbiamo preso direzioni diverse, mi auguro che riesca a portare avanti quelle idee che stavano alla base di un percorso iniziato 20 anni fa insieme e che purtroppo si sono perse nel tempo.
Grazie davvero a tutte le mie compagne ed i miei compagni.
Ai “vecchi”, ai “nuovi” ed  ai “ritrovati”.
Grazie ai candidati indipendenti, che hanno scelto di fare un pezzo di strada con noi e che mi auguro di ritrovare lungo il percorso.
Mi avete regalato una delle più belle ed intense esperienze della mia vita. Sia umanamente che politicamente.

Ma il mio ringaziamento più grande va però a tutte le cittadine ed i cittadini che hanno creduto in noi e nelle nostre proposte. A loro una rassicurazione: noi non molliamo! Ci troverete sempre e per sempre tra voi, nelle lotte e nelle piazze delle nostra città. A partire da sabato, con il consueto appuntamento con il GAP sabato 1 giugno c/o il nostro circolo di via marconi, 43…..a proposito, ricordate di ordinare la cassetta di frutta e verdura biologica e di qualità di “Belli freschi” http://gapcinisello.wordpress.com/per-ordinare/.

Con stima e affetto,
Nadia Rosa,
Segretaria Prc Cinisello.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...